Dì CHE TI MANDA PICONE

BIGLIETTI

Prezzo 1° e 2° settore
Intero € 26,00/€ 24,00
Ridotto sopra i 60 anni € 24,00/€ 22,00
Associazioni convenzionate € 22,00/€ 20,00
Ridotto 15-26 anni € 18,00/€ 16,00
Ridotto fino a 14 anni € 13,00/€ 10,00
*Prenotazioni abbonati da Lunedì 16 ottobre
Prevendita biglietti da Mercoledì 18 ottobre

PRESENTAZIONE:

Nel 1984, in un decennio molto fruttuoso per il cinema italiano, Nanni Loy gira “Mi manda Picone” su sceneggiatura di Elvio Porta, pellicola fortunata con Giancarlo Giannini e Lina Sastri. Storia di un operaio dell’Italsider di Bagnoli che per protesta alla chiusura della fabbrica, si dà fuoco in tribunale davanti al figlio piccolo e alla moglie. Giannini ne prenderà il posto “lavorativo”, scoprendo un mondo sommerso fatto di camorra e mazzette.

Ma che fine ha fatto il bimbo che assiste alla pira del padre? Porta scrive per il teatro uno spin off che immagina dopo 33 anni il figlio Antonio ormai adulto, disoccupato, sposato, forse futuro papà, esaurito e perseguitato da oscuri personaggi.

In più il padre, Picone, che entra, come uno spirito, nel povero Antonio, come un doppio, un Dottor Jekyll e Mister Hyde in salsa partenopea. Antonio sopravvivrà? … lo vedremo.

© 2016 La Contrada - Teatro Stabile di Trieste sas impresa sociale di Livia Amabilino e C. P.I. 00199460320.