A VOI CICALE. A VOI FORMICHE. A TUTTI, PROPRIO A TUTTI

BIGLIETTI

settore unico
Biglietto unico € 7,00
Card per 5 ingressi € 25,00
Card per 8 ingressi € 36,00
Fino ai 2 anni ingresso gratuito
*Informazioni presso la biglietteria del teatro

PRESENTAZIONE:

Favola liberamente tratta dal testo di Esopo sul diritto alla diversità: una storia per bambini che deve far riflettere anche i grandi.

In questi tempi, in cui l’omologazione sembra essere l’unico modo per costruirsi come individuo, ma di massa l’adagio della cicala, tutta presa dal canto e della formica, tutta presa dal lavoro pratico viene superato dalla nuova sintesi teatrale che Cosimo ha ideato e poi Tiziana ha
riordinato e trascritto, così diventa UN CANTO ALLA DIVERSITÀ.

Fu chiesto a un gufo
di fare ciò che sapeva.
Egli gridò e parlò
della stella del mattino.

Come il gufo, ogni formica, ogni cicala ha il diritto d’essere ciò che è profondamente, veramente. In questo modo ciascuno diventa utile, anzi
indispensabile. Ma non compie ciò solo per se stesso, lo fa anche con gli altri, per gli altri. Abbiamo bisogno degli altri. Diversità diventa complessità, complementarietà. Insomma, questa del realizzarsi, è una faccenda d’amore: in cui ciascuno dà all’altro ciò che è, che sa.
L’attore narra la favola classica, inserendosi nella quotidianità dei due insetti, percorrendo le quattro stagioni. Il finale a sorpresa non è retorica buonista, ma vuole restituire sia alla cicala che alla formica il compito che il Divino ha assegnato loro: alla prima il compito di cantare e di allietare il cuore, alla formica il compito di immagazzinare cibo. Entrambe sono indispensabili!

Lo spettacolo è per bambini, per famiglie, per tutti coloro che non hanno paura di ciò che sono veramente.

Tecnica Teatro d’Attore
Fascia d’età dai 3 ai 1o anni
Durata 50 minuti

Cosmoteatro

© 2016 La Contrada - Teatro Stabile di Trieste sas impresa sociale di Livia Amabilino e C. P.I. 00199460320.