AMICI DELLA CONTRADA: PRESENTAZIONE LIBRO LASSÙ NELLA TRIESTE ASBURGICA DI MARINA SILVESTRI

PRESENTAZIONE:

Lunedì 26 marzo alle 17.30 Marina Silvestri presenterà il suo libro “Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l’identità rimossa” (LEG Edizioni con il Patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti Friuli Venezia Giulia). 

Medierà l’incontro lo storico Roberto Todero; Daniela Gattorno, Presidente degli “Amici della Contrada”, leggerà dei brani scelti dall’autrice.

MARINA SILVESTRI
Giornalista, ha lavorato per i programmi radiofonici e televisivi della RAI Regionale.
Ha all’attivo diverse pubblicazioni di saggi storici e di divulgazione scientifica.

NOTE DELL’AUTRICE
L’Europa fino alla fine dell’Ottocento è la prima destinazione della grande emigrazione italiana post-unitaria e l’Impero austro-ungarico è il secondo Paese di approdo. Trieste diviene un caso singolare, meta di un’emigrazione dalla Penisola in una città cosmopolita ma in larga parte italiana per lingua e cultura. È un’emigrazione economica, ma anche politica, che diventa elemento strutturale della società triestina e della sua identità. Ad emigrare sono soprattutto friulani, veneti, cadorini, romagnoli, emiliani, pugliesi e siciliani che seguono percorsi di traffici e commerci che affondano le radici nel Medioevo. Le vicende di questi cittadini del Regno d’Italia, i Regnicoli, venuti a Trieste non solo in cerca di lavoro, ma anche ad avviare attività commerciali – e sono 50mila allo scoppio della Grande guerra – sono ricostruite da Marina Silvestri attraverso un approfondita disamina degli studi storici che avevano toccato l’argomento da diverse angolature, e con l’avvallo di carteggi consolari inediti e significativi giudizi espressi dalla pubblicistica del tempo. Inoltre le ampie note e le appendici mettono a disposizione del lettore elenchi di cognomi, provenienze e mestieri che aiutano a rintracciare l’origine di molte famiglie della città.

Ingressi riservato ai soci dell’Associazione Culturale “Amici della Contrada”
come diventare socio

© 2016 La Contrada - Teatro Stabile di Trieste sas impresa sociale di Livia Amabilino e C. P.I. 00199460320.