IL TEATRO CHE FA TESTO!

BIGLIETTI

settore unico
Biglietto INGRESSO LIBERO
*Informazioni presso la biglietteria del Teatro

PRESENTAZIONE:

Presentazione finale del laboratorio di scrittura teatrale condotto attraverso tecniche di Teatroterapia. Il tema principale del progetto è la narrazione intesa come atto che nasce dall’esigenza di narrare se stessi e che consente la riorganizzazione delle proprie esperienze.

Durante l’incontro si susseguiranno proiezioni e performance concepite in relazione alla visione personale del sé e del mondo.

“Il teatro che fa testo!” è un inedito progetto teatrale ideato e diretto dall’artista e teatroterapeuta in formazione Francesco Paolo Ferrara e realizzato dall’Associazione Culturale “Amici della Contrada” con il sostegno della Fondazione Kathleen Foreman Casali e de La Contrada – Teatro Stabile di Trieste e in collaborazione con l’Associazione Sklad Mitja Čuk. Sono stati nove gli appuntamenti dedicati alla scrittura di didascalie e dialoghi teatrali attraverso la stesura e la narrazione di memorie autobiografiche o racconti appresi da altri. «Il narrare – precisa Ferrara – rappresenta un’operazione di consapevolezza, che equivale a costruire una visione personale del sé e del mondo: in tal senso, ogni partecipante si misurerà con un io narratore, il quale, nel momento in cui racconta qualcosa, opera una selezione, un’organizzazione del materiale disponibile. Scrivere una storia significa portarla fuori da se stessi e questo implica una grande partecipazione emotiva». Per stimolare la fantasia è necessario slegarsi dai meccanismi a cui si è abituati nella quotidianità: il teatro e le tecniche di teatroterapia hanno la capacità di promuove un mondo immaginario, terreno fertile per favorire l’atto creativo. Parallelamente al percorso laboratoriale, sono state poste le basi per conoscere la LIS, la lingua dei segni italiana, un sistema di comunicazione codificato che fa uso dello spazio e del movimento delle mani, del corpo, del viso e della testa. Questo strumento comunicativo viene utilizzato come possibilità alternativa alla comunicazione verbale.

– INGRESSO LIBERO –

© 2018 La Contrada - Teatro Stabile di Trieste sas impresa sociale di Livia Amabilino e C. P.I. 00199460320 Codice univoco per fatture elettroniche: SUBM70N