COMUNICAZIONE IMPORTANTE

La Contrada Teatro stabile di Trieste ha riaperto i battenti e mentre sono in tanti coloro che hanno aderito alla campagna #Iorinuncioalrimborso ricorda ai propri abbonati e a coloro che hanno acquistato i biglietti di spettacoli annullati che la Biglietteria del Teatro è a disposizione per dare informazioni sul rimborso tramite voucher e a dare aiuto a chi non riuscisse a accreditarsi al servizio di VIVATICKET. Si può scrivere a biglietteria@contrada.it, telefonare allo 040 948471 o in ultima istanza recarsi presso il Teatro Bobbio. La biglietteria del Teatro è aperta da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00.

Mentre proseguono le operazioni di adeguamento e sanificazione le attività del teatro sono in fase di programmazione con tante novità a partire da questa estate e per questo autunno quando la stagione 2020/2021 del Teatro ripartirà, anticipata come sempre dalla campagna abbonamenti e dalla presentazione di tutte le attività: dalla stagione di prosa al calendario degli appuntamenti di Teatro per l’Infanzia e la Gioventù, alla rassegna di teatro contemporaneo, sia negli spazi del Teatro Orazio Bobbio che del Teatro dei Fabbri.

Tra le attività previste questa estate – oltre agli appuntamenti del terzo anno di UFO, residenze artistiche – il 4 e 5 luglio si terrà un laboratorio di drammaturgia con Artisti in Residenza, Chiara Boscaro e Marco Di Stefano, all’interno di Science in the City Festival e con uno spettacolo, sempre ospitato all’interno della kermesse, prodotto dalla Contrada e intitolato “La ricerca della Simmetria” per la regia di Marco Casazza con Giovanni Boni, Marzia Postogna, Francesco Godina, Anna Godina e Davide Rossi il 17 luglio al Teatro Orazio Bobbio, aperto al pubblico con ingresso su prenotazione.

Desideriamo ringraziarvi calorosamente per i numerosi messaggi di vicinanza e di solidarietà che ci state inviando: il vostro affetto ci dà energia per affrontare questi giorni difficili, fiducia per il futuro e convinzione che ci ritroveremo a condividere la nostra passione per il teatro più uniti di prima.Ad oggi, le disposizioni del D.L. 17.3.2020, articolo 88 e seguenti FAQ SIAE, prevedono che i possessori di biglietti/abbonamenti non utilizzati a causa dei provvedimenti disposti per contrastare la diffusione del COVID 19, potranno chiedere di sostituirli con voucher di pari importo (CHE SUCCESSIVAMENTE VERRÀ CONVERTITO IN UN NUOVO BIGLIETTO). Chi intende avvalersi di tale opportunità, può inviare una mail all’indirizzo biglietteria@contrada.it con allegate le scansioni o le foto ben visibili dei biglietti da sostituire o dei tagliandi di abbonamento o delle ricevute di pagamento di acquisti effettuati online su www.vivaticket.it. NELLA MAIL SARÀ NECESSARIO SPECIFICARE: NOME, COGNOME E NUMERO DI TELEFONO. Il servizio è stato demandato a VIVATICKET che provvederà ad emettere i voucher (di pari importo dei titoli d’acquisto), da utilizzare entro un anno dalla data di emissione e quindi nel corso di tutta la prossima Stagione del Teatro Orazio Bobbio.Per finire vi vogliamo segnalare un’iniziativa che ci sta a cuore. Molti teatri italiani e anche regionali hanno aderito alla campagna IO RINUNCIO AL RIMBORSO #iorinuncioalrimborso che permette di sostenere l’attività del Teatro del cuore, quello a cui si è affezionati e che si vuole aiutare. Se volete aiutare La Contrada e rinunciare al vostro voucher basta inviare una mail a biglietteria@contrada.it, e tutti i lavoratori della Contrada ve ne saranno grati!

© 2019 La Contrada - Teatro Stabile di Trieste sas impresa sociale di Livia Amabilino e C.F e P.I. 00199460320 Codice univoco per fatture elettroniche: SUBM70N