top of page

Recensione "Trieste è il mare" - FREAKS ONLINE 21/06/24


Let’s play – 3 Teatri al Sartorio

TRIESTE È IL MARE

La vita che voio xe a Barcola su un scoio

Nei giorni scorsi all’interno della rassegna Let’s Play 2024, è andato in scena lo spettacolo Trieste è il mare. Gli attori Ariella Reggio e Alessandro Mizzi hanno interpretato attraverso sotto la regia di Lino Marrazzo una lettura a leggio il testo di Stefano Dongetti che ha saputo collegare molti scrittori e poeti che sono passati per Trieste innamorandosi del mare e che hanno saputo, ognuno a suo modo, cogliere quella particolarità che lega il triestino o chi decide di divenirlo, a questo grande elemento che ci rappresenta tutti.Grande l’importanza musicale redatta da Enza De Rose con un valente Ilija Ota nell’interpretazione musicale, ma soprattutto in questo spettacolo si distingue il lavoro del videomaker Mario Bobbio che, attraverso una miscellanea di interviste e lenti macroscopiche su opere pittoriche, lega la scrittura all’interpretazione orale e musicale in un quadro che cerca di delineare, una volta di più, l’amore che si prova per questa città.

Lo spettacolo è una coproduzione Bonawentura-Teatro Miela, Teatro La Contrada, Teatro Stabile Sloveno ed andrà ancora in scena giovedì 27 giugno alle ore 21:00 presso il Giardino del Civico Museo Sartorio di Trieste nell’ambito di Trieste Estate 2024.


Laura Poretti Rizman


0 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page