top of page

Bianco

Black Gradient_edited_edited.png

Teatro dei Fabbri

2 febbraio 2024, ore 20.30

3 febbraio 2024, ore 20.30

Scritto e diretto da Pietro Cerchiello

con Pietro Cerchiello e Ariele Celeste Soresina

musiche interpretate da Giacomo Tamburini e Gianluca Cerchiello

produzione Associazione Culturale e Teatrale Dimore Creative

Blindness. Liberamente ispirato all’omonimo romanzo di José Saramago. Un piccolo paese in cui, senza un apparente motivo, tutti gli esseri umani iniziano gradualmente a perdere la vista. E poco alla volta, l’intera popolazione mondiale si trova a fare i conti con una pandemia di cecità. 

B. La classe di una scuola, in cui da qualche settimana vengono collocati tutti coloro che diventano ciechi. Dentro i malati, fuori la polizia a controllare che nessuno esca senza permesso. La classe in cui, una notte, un giovane poliziotto entra, attirato da una musica di un pianoforte scordato e dalla voce di una donna che canta.

Before and After. Molte cose segnano uno spartiacque nella vita delle persone. Qualcosa che segna un prima e un dopo, che ricorda che nulla è scontato, che inevitabilmente porta a riflettere sull’importanza delle cose, anche e soprattutto delle più semplici, delle più umane.

Be. Essere, esistere, come elemento fondante. Questo progetto nasce infatti dal desiderio di esaltare l’importanza delle cose semplici, dei rapporti quotidiani, dei legami umani. 

Buio.  B. sarà un’esperienza immersiva, fatta di parole, musica, canto e suoni. L’intera performance, della durata di 1 ora circa, sarà realizzata completamente al buio. Per permettere di vivere a pieno le sensazioni, le emozioni, i desideri e le paure dei personaggi della storia.

Teatro Contemporaneo

Dramma Contemporaneo

Vota lo Spettacolo
Ouch, veramente? 😰Così così 😮‍💨Buono 😊Proprio bello 😍Vi adoro 🤩

Contatto per la distribuzione di questo spettacolo

Diego Matuchina

Black Gradient.png
bottom of page