top of page

Il Nostro Martello è in Mano a mia Figlia

Vota lo Spettacolo
Ouch, veramente? 😰Così così 😮‍💨Buono 😊Proprio bello 😍Vi adoro 🤩
Black Gradient_edited_edited.png

Teatro dei Fabbri

26 gennaio 2023, ore 20.30

27 gennaio 2023, ore 20.30

di Brian Watkins

traduzione Enrico Luttmann

con Federica Carruba Toscano e Arianna Cremona

regia  Martina Glenda

scene Sara Palmieri

Sarah e Hannah sono due giovani sorelle che si trovano a prendersi cura della bisognosa madre malata dopo l’abbandono da parte del padre. La donna, per sopravvivere, si appiglia ai ricordi di tempi migliori che si materializzano nel camioncino del marito e in Vicky, una pecora che l’uomo le aveva regalato e che ora lei tratta non come capo di bestiame ma come animale domestico. Sarah ed Hannah sono molto diverse. L’una assennata e premurosa, l’altra irrequieta ed indipendente. Vivono però la stessa oppressione rispetto alla situazione che le circonda. Entrambe sognano di lasciare la piccola cittadina tra le praterie che le tiene prigioniere. Il dramma familiare presto si tinge di tinte thriller evolvendosi in un susseguirsi di azioni violente dalle quali è impossibile tornare indietro.

Dramma - Produzione Contrada

Teatro Contemporaneo

Contatto per la distribuzione di questo spettacolo

Diego Matuchina

Black Gradient.png
bottom of page