top of page

"Dall'Istria con...Amor! Cabaret!" sostituisce "Ora et la bora. Squasi un cabaret" nella rassegna Let's Play

Aggiornamento: 6 giorni fa



Vi segnaliamo che lo spettacolo "Ora et la bora. Squasi un cabaret" è stato cancellato.

 

In sua sostituzione avremo uno spettacolo coprodotto dal Teatro La Contrada e dal Dramma Italiano di Fiume Ivan de Zajc:

  

"Dall'Istria con... Amor! Cabaret!"

 

Lo spettacolo andrà in scena nei giardini del Museo Sartorio nelle medesime date, dal 21 al 22 giugno alle ore 21.00.

 

Con un po’ di autoironia e tanto senso dell’umorismo si potrà conoscere una delle regioni più complesse della “Bella Nostra”. L'Istria... una terra stupenda, piena di ricchezze naturali e di… istriani.. La lingua, i costumi, le tradizioni e la musica della meta più amata dai turisti, ma odiata da noi che non “gavemo schei per poderghe ndar causa de sti musi de foresti”.

 

Una cartolina di un mondo che non si sente né italiano né croato, ma che non si è mai sentita parte di nessuna delle molteplici bandiere che con violenza sono state piantate… su questa magica terra rossa…sulla quale alla fine, sotto un vecchio ulivo e con un „bicer de vin” abbiamo dato il benvenuto a tutti.

 

 

di Petra Blašković e Drago Orlić

regia Petra Blašković

scenografie Ivan Botički

costumi Morana Petrović

disegno luci Ivan Bauk

musiche Andrej Pezić

disegni Marianna Nardini

con Aleksandar Cvjetković, Zita Fusco, Leonora Surian Popov, Mirko Soldano, Serena Ferraiuolo, Giuseppe Nicodemo, Andrea Tich, Elena Brumini, Stefano Maria Iagulli e Annamaria Ghirardelli

direttori di scena Andrea Slama / Marin Butorac

suggeritore e sottotitolista Lovro Mirth

produzione La Contrada Teatro stabile di Trieste e Dramma Italiano di Fiume Ivan de Zajc




2 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page