top of page

NUOVA STAGIONE IN PARTENZA AL TEATRO LA CONTRADA



È finalmente giunto il momento di alzare il sipario sulla nostra Nuova Stagione! Vi aspettiamo con entusiasmo ai primi spettacoli, pronti a regalarvi emozioni indimenticabili e magici momenti di cultura e divertimento. Non mancate il debutto, perché la nostra scena è pronta a illuminarsi con la vostra presenza. Prendete posto e non dimenticate di salvare la vostra poltrona: riconfermate il vostro turno fisso fino al venerdì 22 settembre. Nel frattempo scegliete il vostro evento speciale preferito!


 



𝘥𝘪 𝗘𝗺𝗶𝗹𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗟𝘂𝗰𝗰𝗶𝘀𝗮𝗻𝗼 𝘱𝘳𝘰𝘥𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝗢𝗽𝗲𝗿𝗮 𝗠𝗮𝗻𝗮𝗴𝗲𝗺𝗲𝗻𝘁 In mezzo al caos digitale, ci smarriamo tra cibi sfiziosi e corpi ideali, cercando identità e riflessioni nelle recensioni altrui. Luccisano ritorna con uno show travolgente, regalando risate continue su nuovi temi ed esperienze, in un turbine di comicità senza fine.



 


𝘥𝘪 𝗥𝗼𝗯𝗲𝗿𝘁𝗼 𝗖𝗼𝘀𝘀𝗮

𝘵𝘳𝘢𝘥𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘪 𝗣𝗶𝗻𝗼 𝗧𝗶𝗲𝗿𝗻𝗼

𝘢𝘥𝘢𝘵𝘵𝘢𝘮𝘦𝘯𝘵𝘰 𝘪𝘯 𝘥𝘪𝘢𝘭𝘦𝘵𝘵𝘰 𝘵𝘳𝘪𝘦𝘴𝘵𝘪𝘯𝘰 𝘥𝘪 𝗔𝗿𝗶𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗥𝗲𝗴𝗴𝗶𝗼

𝘤𝘰𝘯 𝗔𝗿𝗶𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗥𝗲𝗴𝗴𝗶𝗼 𝘦 𝘤𝘰𝘯 𝗣𝗮𝗼𝗹𝗮 𝗕𝗼𝗻𝗲𝘀𝗶, 𝗔𝗱𝗿𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗚𝗶𝗿𝗮𝗹𝗱𝗶, 𝗭𝗼𝗲 𝗣𝗲𝗿𝗻𝗶𝗰𝗶, 𝗠𝗮𝗿𝘇𝗶𝗮 𝗣𝗼𝘀𝘁𝗼𝗴𝗻𝗮, M𝗮𝘂𝗿𝗶𝘇𝗶𝗼 𝗥𝗲𝗽𝗲𝘁𝘁𝗼 𝘦 𝗠𝗮𝘂𝗿𝗶𝘇𝗶𝗼 𝗭𝗮𝗰𝗰𝗵𝗶𝗴𝗻𝗮

𝘴𝘤𝘦𝘯𝘦 𝘦 𝘤𝘰𝘴𝘵𝘶𝘮𝘪 𝗔𝗻𝗱𝗿𝗲𝗮 𝗦𝘁𝗮𝗻𝗶𝘀𝗰𝗶

𝘥𝘪𝘴𝘦𝘨𝘯𝘰 𝘭𝘶𝘤𝘪 𝗕𝗿𝘂𝗻𝗼 𝗚𝘂𝗮𝘀𝘁𝗶𝗻𝗶

𝘳𝘦𝘨𝘪𝘢 𝘥𝘪 𝗠𝗮𝗿𝗰𝗲𝗹𝗮 𝗦𝗲𝗿𝗹𝗶

𝘢𝘪𝘶𝘵𝘰 𝘳𝘦𝘨𝘪𝘢 𝗘𝗻𝘇𝗮 𝗗𝗲 𝗥𝗼𝘀𝗲

𝘱𝘳𝘰𝘥𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝗟𝗮 𝗖𝗼𝗻𝘁𝗿𝗮𝗱𝗮 𝗧𝗲𝗮𝘁𝗿𝗼 𝘀𝘁𝗮𝗯𝗶𝗹𝗲 𝗱𝗶 𝗧𝗿𝗶𝗲𝘀𝘁𝗲

"La nonna" di Roberto Cossa è una commedia degli anni Settanta che mette in scena una ultracentenaria vorace e feroce che sfrutta la sua famiglia, portandoli sull'orlo della rovina con la sua insaziabile fame. Questa commedia, riportata in scena in dialetto triestino, nasce come satira del regime di Videla in Argentina, oscillando tra il comico e il tragico ci offre una chiara denuncia della corruzione e della malattia del sistema.




 

𝘥𝘪 𝗥𝗶𝗰𝗵𝗮𝗿𝗱 𝗟𝗲𝘃𝗶𝗻𝘀𝗼𝗻 𝘦 𝗪𝗶𝗹𝗹𝗶𝗮𝗺 𝗟𝗶𝗻𝗸 𝘵𝘳𝘢𝘥𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘦 𝘢𝘥𝘢𝘵𝘵𝘢𝘮𝘦𝘯𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝗗𝗮𝘃𝗶𝗱 𝗖𝗼𝗻𝗮𝘁𝗶 𝘦 𝗠𝗮𝗿𝗰𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗖𝗼𝘁𝘂𝗴𝗻𝗼 𝘤𝘰𝘯 𝗚𝗶𝗮𝗻𝗹𝘂𝗰𝗮 𝗥𝗮𝗺𝗮𝘇𝘇𝗼𝘁𝘁𝗶, 𝗣𝗶𝗲𝘁𝗿𝗼 𝗕𝗼𝗻𝘁𝗲𝗺𝗽𝗼, 𝗦𝗮𝗺𝘂𝗲𝗹𝗮 𝗦𝗮𝗿𝗱𝗼, 𝗦𝗮𝗿𝗮 𝗥𝗶𝗰𝗰𝗶 𝘦 𝘭𝘢 𝘱𝘢𝘳𝘵𝘦𝘤𝘪𝘱𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘴𝘵𝘳𝘢𝘰𝘳𝘥𝘪𝘯𝘢𝘳𝘪𝘢 𝘥𝘪 𝗡𝗶𝗻𝗶 𝗦𝗮𝗹𝗲𝗿𝗻𝗼 𝘥𝘪𝘴𝘦𝘨𝘯𝘰 𝘭𝘶𝘤𝘪 𝗚𝗶𝘂𝘀𝗲𝗽𝗽𝗲 𝗙𝗶𝗹𝗶𝗽𝗽𝗼𝗻𝗶𝗼 𝘴𝘤𝘦𝘯𝘦 𝗔𝗹𝗲𝘀𝘀𝗮𝗻𝗱𝗿𝗼 𝗖𝗵𝗶𝘁𝗶 𝘤𝘰𝘴𝘵𝘶𝘮𝘪 𝗔𝗱𝗲𝗹𝗲 𝗕𝗮𝗿𝗴𝗶𝗹𝗹𝗶 𝘳𝘦𝘨𝘪𝘢 𝘥𝘪 𝗠𝗮𝗿𝗰𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗖𝗼𝘁𝘂𝗴𝗻𝗼 𝘱𝘳𝘰𝘥𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝗢𝗹𝗶𝘃𝗲𝗿 &𝗮𝗺𝗽; 𝗙𝗿𝗶𝗲𝗻𝗱𝘀 𝘦 𝗝𝗟 𝗥𝗼𝗱𝗼𝗺𝗼𝗻𝘁𝗲 𝗣𝗿𝗼𝗱𝘂𝗰𝘁𝗶𝗼𝗻 Lo spettacolo teatrale, basato sulla commedia originale del 1966 scritta dagli autori della serie TV "Colombo," rappresenta una "rivoluzione" nel genere giallo, consentendo al pubblico di vedere l'assassino mentre prepara il crimine. Questo innovativo approccio narrativo ha ispirato la famosa serie televisiva con Peter Falk nel ruolo di Colombo, caratterizzato da un'apparente trasandatezza che nasconde astuzia, ironia e una profonda comprensione della natura umana.




 


23 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page