top of page

"Trieste è il mare/ Trst je morje" apre la rassegna teatrale estiva di Let's Play



Il mare è un argomento molto caro ai triestini ed è stato quasi spontaneo farlo diventare uno dei fil rouge della quarta edizione di Let’s Play, il salotto estivo di Teatro La Contrada, Teatro Stabile Sloveno e Bonawentura/ Teatro Miela. Le serate nel parco del Museo Sartorio si apriranno giovedì 6 giugno alle 21.00 con la tradizionale coproduzione dei tre teatri autori dell’intera rassegna. Il progetto comune si caratterizza ogni anno per il legame con l’unicità di Trieste, le scritture di frontiera, i temi chiave della storia e della cultura locale, quest'anno attraverso un viaggio “per mare” dal titolo “Trieste è il mare/ Trst je morje”. Il testo è a cura di Stefano Dongetti in collaborazione con Lino Marrazzo che firma la regia dello spettacolo. Il mare che simbolicamente diventa città (e viceversa) verrà raccontato nelle parole di poeti e scrittori triestini, classici e contemporanei, che hanno voluto esprimere l'essenza di una città abituata a respirare e vivere attraverso l'abbraccio del suo mare. Le parole in scena verranno integrate da video nei quali le prospettive si allargheranno alla visione di storici, filosofi, poeti, lavoratori portuali.


I molti modi di vivere il mare a Trieste si esprimeranno così in una doppia dimensione, dove le testimonianze video si affiancano agli attori Ariella Reggio, Alessandro Mizzi, Ilija Ota, quest’ultimo nella doppia veste di interprete, musicista e coautore delle musiche originali accanto a Enza De Rose. La nuova coproduzione prevede l’utilizzo dei video di Mario Bobbio, corredati da una grafica realizzata con il contributo dell’intelligenza artificiale. Lo spettacolo prevede oltre al debutto ulteriori due repliche nel giardino del Museo Sartorio nelle serate del 20 e 27 giugno. La biglietteria del Museo sarà aperta prima dell'inizio di ogni replica.


In caso di maltempo le repliche del 6 e del 20 giugno si terranno nella stessa data al Teatro Miela e quella del 27 giugno si terrà il 2 luglio al Teatro Stabile Sloveno.


BONAWENTURA-TEATRO MIELA / LA CONTRADA TEATRO STABILE DI TRIESTE / TEATRO STABILE SLOVENO





4 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page