top of page

"La signora Lowry e figlio" La star Ariella Reggio ritorna al Teatro a Leggio - IL PICCOLO 8/4/24


Ariella Reggio al Teatro Orazio Bobbio di Trieste, per il Teatro a Leggio”, la rassegna organizzata dall’Associazione Amici della Contrada, arriva “La signora Lowry e figlio” di Martin Hesford


Oggi, alle 18, al Teatro Orazio Bobbio di Trieste, per il Teatro a Leggio”, la rassegna organizzata dall’Associazione Amici della Contrada, arriva “La signora Lowry e figlio” di Martin Hesford, nella traduzione di Marco Casazza, per la regia di Elke Burul, con onisti Ariella Reggio e Giovanni Boni.


Una madre frustrata e depressa riversa tutto il suo amore sull'unico figlio, un uomo di mezza età che per vivere fa l'esattoredelle tasse. Il loro rapporto è così stretto ed esclusivo da diventare soffocante e crudele tanto da impedire all'uomo di avereunavita propria. “La signora Lowry e figlio” di Martin Hesford, nella traduzione di Marco Casazza tratteggia condelicarezza e un'eleganza tutta inglese il difficile rapporto tra Laurence Stephen Lowry (1887-1976) oggi a buon diritto riconosciuto come uno dei pittori inglesi di spicco della prima metà del Novecento, e la madre, che dopo aver sposato un uomo di ceto inferiore si ritrova a vivere un'esistenza modesta in un quartiere operaio del Lancashire.


Troppo alte le aspettative che ripone nel figlio tanto amato, decisamente incomprensibile l’attirudine che questi dimostra per la pittura e il suo interesse verso la classe operaia che considera espressione di autentica vitalità e che La signora Lowry aborre. Un rappoto difficile, ambiguo, a tratti inquietante che l'autore indaga senza fretta, nella banale quotidianitàdella vita di provincia, scandita da un tempo sempre uguale che li lega in un amore che non può sciogliersi ma che, inevitabilmente, li consuma.


Solo l'arte permette a Lowry disopportare e trasformare la sua vita grigia in qualcosa di vivo e pulsante mentre racconta attraverso isuoi dipinti un mondo semplice ma pieno di vibrante umanità. possibile tesserarsi nelle giornate delle letture di ‘Teatro a Leggio” eon line comodamente da casa vostra: trovate tutte le informazioni sulla pagina dedi- cata all'Associazione sul sito www.contrada.it


L'Associazione Amici delia Contrada organizza inoltre corsi di teatro per tutte le età, perché non è mai troppo tardi per iniziare.


Per informazioni teatrolacontrada@gmail.com, cellulare 340-7775747.—

* SEICOLTNE MERMATA

10 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page